Portonovo,

dove il verde della vegetazione tipica del parco del Conero e l'azzurro di un mare si uniscono in un abbraccio.

Un'ampia baia solitaria che con le sue spiagge di rena e ciottoli scende ripida lungo il mare creando uno scenario di particolare suggestione.

Portonovo, la baia verde della riviera del Conero


Un'ampia baia solitaria che con le sue spiagge di rena e ciottoli scende ripida lungo il mare creando uno scenario di particolare suggestione. Lo scirocco che soffia normalmente ad una velocità compresa tra i 14 e i 15 nodi, rende alcune spiagge di Portonovo il punto di ritrovo di numerosi surfisti; nei pressi de "La Capannina" non è insolito assistere alle evoluzione degli appassionati di kite surf.

Un'oasi di natura dove le costruzioni sono davvero poche, a parte qualche struttura turistica e i tre simboli del territorio: il Fortino napoleonico, la torre di guardia e la chiesa di Santa Maria di Portonovo.

Lo scoglio del Trave con la sua forma caratteristica, in parte immerso nel mare, si allunga in mezzo alle acque per quasi un chilometro, costituendo una vera e propria passeggiata sospesa sulle onde. Un luogo ammantato da leggende di tempi lontani, quando la natura era protagonista e regina degli eventi. Si racconta che in origine il Trave toccasse l'altra sponda dell'Adriatico e il suo attuale aspetto di ponte franato sia frutto di una dirompente distruzione naturale.

Hotels a Portonovo

Prenota Seeport Hotel Hotel   Seeport
Rupi di Via XXIX Settembre, 12 da 75,00 (Matrimoniale, Colazione inclusa)
Prenota Fortino Napoleonico    Fortino Napoleonico
Via Poggio, 166 da 140,00 (mezza pensione a persona)
Prenota Grand Hotel Passetto Hotel   Grand Passetto
Via Thaon de Revel, 1 da 113,00 (Camera Doppia con colazione)
Prenota Emilia Hotel   Emilia
Frazione Poggio, 149/A da 49,00 (Camera e Colazione, Mezza Pensione)
Copyright © 2017 - Tutti i diritti sono riservati Privacy Policy
Design & Coding: Mediashape.it